Benessere in gravidanza con il cavolo rosso

Schermata 2016-12-08 alle 13.20.49.png

Durante la gravidanza (e non solo) è importante una dieta che contenga cibi rossi e blu. Ricchi di antocianine, hanno un ruolo fondamentale nella prevenzione dei problemi di circolazione. Scopriamo come consumare il cavolo rosso

Quali colori far indossare ai nostri piatti? D’obbligo: rosso, blu, viola. Ovvero i colori del benessere per la circolazione e, ancor più se siete in dolce attesa, per le vostre gambe.

Il cavolo rosso in gravidanza

Sono tanti i cibi con queste colorazioni, tra questi sicuramente il cavolo rosso, che presenta, rispetto a quello verde, un contenuto di vitamina A dieci volte superiore e il doppio del ferro. Ricco anche di sali minerali e di vitamina C che, unita al betacarotene, rappresenta un mix perfetto per prevenire le malattie cardiache. La sua colorazione, che varia dal rosso al blu, è data dai bioflavonoidi che sono utili per la prevenzione di numerose malattie, dai reumatismi all’influenza. Ma soprattutto nella prevenzione e nella cura della fragilità capillare e vascolare. I cavoli rossi sono un concentrato di antocianine e polifenoli che aiutano la circolazione sanguigna.

Altri ortaggi rossi e blu

Le antocianine sono contenute anche in frutti di bosco, mirtillo, uva, prugne, melanzane, fragole, ciliegie, barbabietola rossa. Si tratta di frutta e verdure, rigorosamente rosse e blu, che offrono un valido aiuto per migliorare la micro-circolazione del sangue non solo durante i mesi della gravidanza, ma a lungo termine. Il metodo migliore per sfruttare le proprietà di questi alimenti, come sempre, è quello di evitare la cottura. Per la frutta si possono preparare degli estratti, per le verdure invece delle insalate. Tuttavia in gravidanza, è preferibile una leggera cottura, soprattutto per gli ortaggi.

Cavolo rosso: estratto o contorno?

Un estratto di cavolo rosso? Perché no! Un bicchiere al giorno dovrebbe essere alla base di ogni dieta, non solo durante la gravidanza. Ha poche calorie (48 calorie per bicchiere), è ricco di vitamina A, ottima per difendere la pelle, e di vitamina C, perfetta per evitare le malattie stagionali. Il cavolo rosso si abbina particolarmente bene alla mela e ai mirtilli, ecco allroa come preparare uno sfizioso contorno con questi ingredienti. Occorre un cavolo rosso, una mela grande, 80 grammi di mirtilli, una cipolla rossa, aceto di mele, un cucchiaio di zucchero di canna e olio evo. Tagliate la mela, la cipolla e il cavolo rosso a cubetti. Mettete un po’ di olio sul fondo di un tegame, fate appassire la cipolla quindi aggiungete la mela e il cavolo. Mettete il coperchio per 15 minuti; aggiungete lo zucchero e l’aceto facendolo evaporare. Regolate di sale e aggiungete i mirtilli. Fate cuocere per 10 minuti e fiamma bassa. Servite caldo.

 

La Redazione di FIV Italia Blog ha tratto per voi da lacucinaitaliana.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...