Fecondazione eterologa, nati i primi due bambini in Italia: un maschio e una femmina

gemelli

ROMA – Sono due gemellini e stanno bene. Un maschietto ed una femminuccia sono i primi due bambini italiani nati con la fecondazione assistita eterologa.

È avvenuto a Roma nella clinica Alma Res Fertility, diretta da Pasquale Bilotta. L’evento è stato possibile dopo la sentenza del 9 aprile scorso che ha dichiarato legittima questa tecnica. due bambini, che sono in buone condizioni di salute, ha spiegato Bilotta, sono nati da una donna di 47 anni che tentava da 15 anni di avere un figlio. La coppia ha potuto ottenere la gravidanza attraverso la donazione di ovociti a fresco con la tecnica Icsi. È stato utilizzato il trasferimento in utero di due embrioni allo stadio di blastocisti, cioè mantenuti in incubatore nel laboratorio fino al quinto giorno di sviluppo. Il parto è avvenuto prematuramente ma ora i bambini e la mamma stanno bene.

Un pensiero su “Fecondazione eterologa, nati i primi due bambini in Italia: un maschio e una femmina

  1. bajamonte mirta ha detto:

    nessuna nuova notizia. nessuno scoop. prima della legge 40 varata nel 2004 , si e’ sempre fatta l’eterologa come tecnica pma. i centri italiani avevano costituito un documento di autoregolamentazione per l’uso dei gameti da donatori. molti bimbi sono nati da eterologa. quindi nulla di nuovo all’orizzonte. …………………………da un embriologo clinico che opera nella pma dal 1990.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...